Estate e capelli secchi: trattamenti e rimedi

trattamenti capelli secchi

Estate e capelli secchi: trattamenti e rimedi

Con l’arrivo dell’estate non solo bisogna idratare e proteggere la nostra pelle, ma anche i nostri capelli hanno bisogno di essere idratati e protetti dai raggi UV.

Come tutte noi sappiamo il sole, la sabbia, salsedine, vento, cloro e i lavaggi frequenti durante l’estate possono rovinare i nostri capelli, rendendoli crespi, secchi e indisciplinati.

In questo articolo vedremo quali prodotti scegliere,i trattamenti e rimedi per i capelli secchi e disidratati dopo l’estate o durante.

Prodotti

Come curare i capelli secchi durante o dopo l’estate? La prima cosa da prendere in considerazione è la scelta di prodotti indicati e di qualità.Scegli prodotti che abbiano al loro interno vitamine come A, E e C, che rinforzino i follicoli, ricchi di cheratina, arginina e zinco. Scegliere prodotti per capelli che abbiano il filtro UV è l’ideale, indicato anche per i capelli colorati, perchè il sole diminuisce il livello di melanina scolorendo e desquamando il fusto esponendolo così a rottura e opacità.

Shampoo

Ti consigliamo di utilizzare shampoo delicati e poco schiumogeni, con un ph tra il 5 e il 5.5. Fai dei movimenti circolari così da attivare anche la circolazione.

Balsamo

Usa il balsamo diluito sulle lunghezze, sulle punte invece usalo puro e lascialo in posa qualche minuto.

Maschera

Utilizza una maschera almeno 1 volta a settimana, sceglilo in base al tipo di capello:

  • capelli secchi/colorati/crespi: maschera nutriente 
  • capelli grassi: maschera a base di argilla verde

Anche le maschere a base di keratina sono ottime per ristrutturare i capelli danneggiati.

Oli

Gli oli più indicati sono: 

  • Mandorla: per capelli spessi a fibra grossa
  • Jojoba: capello sottili
  • Semi di lino: tutti i tipi di capelli
  • Argan: capelli secchi

Siero nutritivo

Il siero nutritivo è perfetto da utilizzare come rimedio per capelli secchi e spentii.Ottima per chi ha le doppie punte e vuole donare lucentezza ai propri capelli.

Esistono diversi prodotti in commercio, hanno la funzione di: 

  • creare una guaina protettiva attorno alla chioma
  • idrata i capelli rendendoli morbidi e brillanti
  • se applicata sui capelli bagnati è l’ideale per un effetto liscio
  • se invece applicata sui capelli asciutti (in piccola quantità) per più volte al giorno li rende più brillanti

Altri trattamenti

I trattamenti per i capelli secchi, danneggiati e crespi da usare dopo lo shampoo sono l’ideale, li renderà più facili da gestire, sciogliendo ogni eventuale nodo e togliendo quell’effetto crespo che li rende ancora più stopposi e ruvidi al tatto

Asciugatura e styling

Evita di utilizzare la piastra, il phon e di fare permanenti e decolorazioni poichè rende i capelli più fragili di quello che già sono. Prediligi l’uso di un asciugamano per asciugarli, tamponandoli senza strofinare cute e capelli. Non utilizzare panni e asciugamani con tessuti che favoriscano l’elettrostaticità e che gonfiano i capelli. Avvolgi i capelli in un turbante e lasciali il più delle volte asciugare all’aria così da ridurre il crespo. Se vuoi un effetto mosso naturale sui capelli stile Beach Waves quando togli il turbante crea una treccia o uno chignon e lasciali asciugare. 

Se proprio devi usare il phon, puoi utilizzare il diffusore e assicurati di asciugare i capelli con un getto di aria tiepida e non troppo vicino a cute e capelli.

Taglio

Un’alternativa più efficace è il taglio. Rimuovi così le punte rovinate ma soprattutto cosa c’è di meglio di un nuovo look al rientro dalle vacanze? Oltre al taglio puoi anche chiedere al tuo parrucchiere di fiducia un trattamento ristrutturante così da dare quell’aiuto in più e permettere ai tuoi capelli di crescere sani e forti.

Trattamenti naturali

Si possono fare dei trattamenti per i capelli secchi direttamente a casa, i rimedi naturali sono un’alternativa economica e facile da reperire, puoi usarli come extra ai trattamenti cosmetici per potenziare ulteriormente l’idratazione e migliorare l’aspetto dei tuoi capelli.

Il miele è un ottimo alleato per idratare, nutrire, rivitalizzare e curare i capelli secchi. Ti basta mischiare: 

  • 2 cucchiai di miele 
  • 3 cucchiaini di olio extra vergine di oliva
  • Massaggia su tutte le lunghezze 
  • Tieni in posa 10 minuti
  • Risciacqua con acqua

Un’altra maschera fai da te prevede l’uso dell’avocado, usando semplicemente i seguenti ingredienti:

  • Polpa di avocado
  • 1 cucchiaio di olio di Jojoba
  • 2 cucchiai di olio extra vergine di oliva 
  • Massaggia su tutte le lunghezze
  • Tieni in posa 20 minuti
  • Risciacqua con acqua

Come trattamento naturale anticrespo puoi utilizzare l’aceto di mele, rende i capelli morbidi e districabili, da usare dopo lo shampoo sui capelli bagnati e poi risciacquare abbondantemente con acqua fredda per renderli lucidi.

Oppure in alternativa all’aceto di mele puoi usare l’olio di germe di grano e semi di lino, da applicare su tutte le lunghezze lasciare agire per 30 minuti e risciacquare, questo trattamento rende lucidi e disciplinati i vostri capelli.

Alimentazione

Infine anche l’alimentazione ha un ruolo importante per la cura dei capelli secchi e danneggiati, consuma frutta e verdura fresche, legumi, uova e cioccolato. Il cioccolato è ricco di polifenoli e con proprietà antiossidanti.

Conclusioni

Siamo giunti alla fine del nostro articolo, ora sai i vari trattamenti per capelli secchi, come curarli e quali rimedi usare durante o dopo l’estate. 

Se l’articolo ti è stato utile o se hai ulteriori dubbi o domande in merito lasciaci un commento qui sotto.

Al prossimo articolo!

Condividi questo post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.