Come curare le unghie dopo la rimozione dello smalto gel

cura delle unghie

Come curare le unghie dopo la rimozione dello smalto gel

Ti piace avere unghie colorate, curate e lunghe?
Lo smalto normale, quello usato più comunemente, si sa ha una durata molto breve, è per questo che molte di noi vanno dalla propria estetista di fiducia a farsi fare lo smalto semi permanente o la ricostruzione in gel.

Se vuoi avere più informazioni riguardo la differenza tra uno e l’altro ti invitiamo a leggere qui il nostro articolo in merito.

L’unico problema di questi trattamenti è quello che succede alle nostre unghie dopo la loro rimozione.
Come sappiamo la rimozione dello smalto semi permanente prevede l’uso di impacchi a base di acetone oppure limando l’unghia con una lima a grana spessa. Mentre per il gel la rimozione prevede l’uso di una fresa, lasciando uno strato sottile di gel sull’unghia.
Perciò abbiamo ben chiaro quanto possano risultare invasivi questi trattamenti ma ancora più importante quanto, un uso continuo di questi prodotti, secca e indebolisce le nostre unghie.

In questo articolo ti daremo qualche consiglio su come rinforzare e curare le tue unghie.

Consigli

Il primo consiglio che ti diamo è quello di prenderti qualche giorno se non qualche settimana di pausa tra un trattamento e l’altro, in modo tale da non indebolire ulteriormente le tue unghie e farle respirare un po’, questo permetterà alle tue unghie di riprendersi e prepararle al trattamento successivo, qualora si volesse rifare lo smalto semi permanente o la ricostruzione in gel.

Uno smalto rinforzante post-trattamento sarebbe l’ideale, nei nostri store puoi trovare smalti rinforzanti e indurenti, alcuni da usare come base per altri smalti normali, così nel caso tu voglia mettere un colore particolare lo puoi fare senza problemi.
Oppure puoi trovare uno smalto indurente della linea Peggy Sage il Cura Express. Questo smalto viene usato per un periodo di 2 settimane, un trattamento specifico per rinforzare al meglio le tue unghie, il nostro staff in negozio ti saprà spiegare al meglio passo per passo come usarlo così da garantirti l’efficacia di questo prodotto.
Per quanto riguarda l’idratazione delle tue unghie ti consigliamo l’uso di oli, ad esempio quello di mandorla o di oliva, da mettere sulle singole unghie con dei massaggi per almeno tre volte a settimana.
Nel caso le tue unghie risultassero ingiallite esistono prodotti in commercio sotto forma di smalti che permettono di ripristinare il colore dell’unghia, oppure potreste usare del succo di limone per sbiancarle riportandole così al loro aspetto naturale.

Conclusioni

Ora che sai come rinforzare e prenderti cura delle tue unghie non ti resta che provare.
Facci sapere se hai provato uno di questi prodotti e se ti va lasciaci qualche commento.
Se invece desideri avere più informazioni sugli smalti indurenti o altro, ti invitiamo a passare in uno dei nostri store Yndaco, troverai il nostro staff pronto ad aiutarti ed a cercare insieme a te la soluzione migliore al tuo problema.

Condividi questo post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.