6 modi per far asciugare velocemente lo smalto

asciugare velocemente lo smalto

6 modi per far asciugare velocemente lo smalto

Prima o poi capita a tutte di trovarsi i situazioni dov’è richiesto l’utilizzo delle mani dopo aver messo lo smalto. Il rischio di rovinarlo è proporzionale alla semplicità dell’azione dal svolgere (vedi prendere mazzo di chiavi o rispondere al telefono di casa). Il problema si risolve rapidamente se c’è qualcuno alla quale delegare l’azione, ma se, come nel 99.9% delle volte, sei da sola allora l’asciugatura dello smalto deve essere tempestiva se non immediata. 

Nell’articolo di oggi ti svelerò i segreti per asciugare velocemente lo smalto, evitando così di rovinarlo imprimendoci i capelli o le impronte digitali nel tentativo di verificare che si sia asciugato.

1. Asciugacapelli

asciugare lo smalto

Se hai avuto la stessa reazione del geco qui sopra, non sei l’unica. Ti starai domandando “Perché non ci ho pensato prima?!”. Asciugare le proprie unghie con l’asciugacapelli penso sia il metodo più efficace e veloce. Imposta il tuo phon alla velocità minore o alla temperatura più fresca, tieni le unghie non troppo vicine e asciugale in quattro e quattr’otto.

2. Acqua fredda

Sembra una cosa pazzesca, ma questo metodo funziona sempre. Metti il tuo smalto preferito e immergi le tue mani in (o sotto) acqua fredda. Fai asciugare le tue unghie davanti ad un ventilatore per un paio di minuti, mettiti il trasparente e ripeti il processo acqua-ventilatore. Giudica tu stessa quante volte devi ripetere questi passaggi per assicurarti che le unghie siano asciutte al 100%.

3. Soffia

asciugare velocemente lo smalto

Penso si tratti di un classico, un metodo semplice, womand-made per asciugare velocemente le unghie. Soffia delicatamente sull’unghia finché non si asciuga. Puoi farlo mentre cammini per casa, mentre guardi una puntata di Master Chef o mentre sei in auto. Stai attenta a non colpire qualcosa altrimenti “sono uccelli senza zucchero” (cit.).

4. Fuori dal finestrino o sul tetto della macchina

Ok, lo ammetto, è un tantino ridicolo. Ma se ti fai fare le unghie in un salone di bellezza e odi aspettare tempi interminabili all’asciugatura, prendi la macchina e caccia fuori le mani, risultato garantito. Sempre se la giornata lo permette, un’altro ottimo strumento per asciugare velocemente lo smalto offerto dalla propria automobile è il tettuccio. Se il sole splende una calorosa piastra è a tua disposizione per asciugare lo smalto.

Se guidare con una mano sola non rientra nelle tue capacità automobilistiche o il tempo non permette i due metodi precedenti, l’aria condizionata è l’alternativa perfetta. Aria fredda in estate e aria calda in inverno faranno asciugare il tuo smalto velocemente e con tutte e due le mani salde sul volante.

5. Spolverino ad aria

Con questo metodo, assicurati di mantenere a distanza la bomboletta dell’aria compressa e fai molta attenzione alla fuoriuscita di ghiaccio che potrebbe compromettere la tua opera d’arte. Se hai un familiare nelle vicinanze che puoi farlo al posto tuo tanto meglio, basta che sappia usare come si deve l’aria compressa.

Ecco alcune raccomandazioni:

  • Agitarla prima dell’uso
  • Non agitarla durante l’uso
  • Se l’aria scarseggia smetti di premere, agita e riprova

6. Olio per bambini

Lasciare in ammollo le proprie dita nell’olio per bambini per due minuti dopo aver applicato lo smalto suona strano, ma è un rimedio efficace! Non solo ti ammorbidisce la pelle, ma asciuga velocemente lo smalto. Due benefici in uno!

Conclusioni

In ogni caso, il metodo migliore per asciugare lo smalto è il tempo. Ma, ogni ragazza sa benissimo che il tempo non è dalla propria parte quando ci si mette lo smalto. Fortunatamente, questi consigli aiuteranno a diminuire drasticamente il tempo impiegato per far asciugare lo smalto. Ora tocca a te, conosci qualche altro metodo per asciugare velocemente lo smalto?

Condividi questo post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *